La libreria è chiusa

Cerca

On line

 15 visitatori online
Fuori catalogo: storie di libri e di librerie

Cosa succede se un libraio in seguito ad uno strano sogno si mette a ripercorre la sua vita tra i libri? Può accadere che inizi a scrivere e che, una volta smesso, si accorga di avere raccontato di sè, del suo mestiere, dei libri e delle persone che l'hanno accompagnato.
In un'atmosfera a tratti surreale e sognante, gli undici racconti di Rocco Pinto formano un vero e proprio romanzo in cui l'io del protagonista fa un passo indietro per situare in primo piano i veri protagonisti: i libri.
E così, ogni capitolo ha il titolo di un libro che ha segnato una tappa nella vita del libraio. E già solo a leggere l'indice ci si emoziona: La voce di un libro, Se una notte d'inverno un viaggiatore, Il nome della rosa, La casa con le luci, Morte a Venezia, Le notti bianche, Quaderno proibito, Una tipografia in paradiso, La leggenda del santo bevitore, Il Parnaso ambulante, Pensieri diversi, Una solitudine troppo rumorosa.
Per non parlare di tutti gli altri libri che abitano questo libro e dei personaggi, letterari e non, che si incontrano tra le pagine.

Fuori catalogo: storie di libri e librerie di Rocco Pinto è pubblicato da Voland.

 

Notes

"Lo spirito dei libri è un sorriso universale" Adrienne Monnier, Libraia